Attività all'aria aperta

L'Altopiano della Gardetta è un paradiso naturale per gli amanti della natura, che sicuramente non resteranno delusi per le tante possibilità offerte.



Trekking, escursioni a cavallo, mountain bike

Facili escursioni fra i pascoli alpini sia verso il Lago della Meja che verso il Passo della Gardetta. La strada militare sterrata permette agli amanti del mountain bike e di equitazione di compiere grandi anelli e traversate in quota con un panorama mozzafiato.



Altre escursioni

Numerose sono le scelte di escursioni partendo dal Colle del Preit: il Lago Nero, il Tour di Rocca la Meja, il Becco Nero, il Monte Cassorso, Rocca La Meja, il Lago Oserot, il Lago della Meja, il Monte Bodoira, Punta Eco, i Percorsi Occitani, e tante altre cime che circondano l'Altopiano.



Arrampicata

Rocca La Meja, raggiungibile da escursionisti esperti, è anche una palestra di arrampicata sempre più apprezzata dagli amanti delle parete verticali. Numerose sono le vie attrezzate segnalate che vi permetteranno di raggiungere la cima con emozioni da brividi. In agriturismo troverete la guida con tutti gli itinerari segnalati.



Geologia

Dal 2001 l'Altopiano della Gardetta è censito fra i Patrimoni Geologici Italiani per l'eccezionalità dei suoi affioramenti rocciosi da cui si può comprendere l'evoluzione ambientale dei paesaggi durante la nascita delle Alpi. Tale importanza è stata confermata nel 2008 con la scoperta di impronte di rettili triassici progenitori dei dinosauri, che 245 milioni di anni fa passeggiavano su una spiaggia in riva al mare ancor oggi conservata.



Flora

Anche gli esperti di botanica non rimarranno di certo delusi dalle loro escursioni alla Gardetta: decine di endemismi e rarità botaniche affollano i pascoli e le pietraie, che qui godono di una splendida esposizione e una varietà di rocce da cui traggono nutrimento, creando numerose associazioni vegetali.



Fauna

Gli escursionisti vengono letteralmente accompagnati durante le passeggiate sull'Altopiano dallo sguardo delle marmotte, che curiose osservano le mucche al pascolo e si fanno fotografare dai tanti passanti. Sulle cime potrete trovare camosci e stambecchi, mentre in cielo regna l'aquila reale, insieme alle sempre più frequenti visite del gipeto e del grifone.



Astronomia

Fra le eccezionalità dell'Altopiano della Gardetta si può anche annoverare la bellezza del cielo stellato, segnalato fra i più bui d'Europa eche saprà regalare agli appassionati astrofili o a chi semplicemente vorrà ammirare la bellezza della Via Lattea e delle costellazioni estive.



Una giornata in alpeggio

Vivere alcuni giorni in una famiglia di margari vi permetterà di conoscere da vicino i ritmi e le tradizioni di un mestiere millenario, vissuto da sempre coi suoi ritmi divisi fra il pascolo, la mungitura e la caseificazione del latte, del burro e del formaggio. Non perdete l'occasione per osservare dal vivo la nascita di questi grandi prodotti della montagna, nati dalle mani esperte di Fredo e di Michele.

Colle del Preit

Monviso e agriturismo

Rocca La Meja

Lago Nero

Fioritura

Lavorazione del burro

Stagionatura dei formaggi

Fioritura

Marmotta

 

Alta Valle Maira - Comune di Canosio- Colle del Preit - 2.086 m s.l.m. - Provincia di Cuneo
Tel: 0171.99.81.16 (fine giugno, luglio, agosto e settembre)
Recapiti invernali Tel: 347 43.42.497 (da ottobre a giugno)
mail: info@agriturismolameja.it 
Partita IVA: 02930300047